LA MUSICA COME ATTIVATORE DELLA MIA MANIA – ILARIA

Stasera vi voglio parlarvi di una cosa per me divertente. Le mie piccole ideazioni ipomaniacali che si attivano con la musica.

Ci sono dei gruppi e musicisti saldi nella mia vita che sono state mire di queste mie stramberie.

Da piccola, ma la cosa è andata avanti fino al liceo anche, credevo di essere la figlia di Freddie Mercury 
Aveva gli stessi baffi di mio padre, la sua voce mi colpiva così nel profondo che doveva esserci per forza un legame tra di noi. Avevo immaginato che fosse ancora vivo e un giorno sarebbe riapparso cantandomi le sue belle canzoni.

Poi c'è stato il periodo Slipknot
Avevo una cartella sul mio Mac con dentro un centinaio di foto e video loro. Sognavo di lasciare l'università per seguirli. Volevo che Corey Taylorfosse mio fratello, anche se sì è un gran bel figo, ed ero innamorata pazzamente di Joey Jordison. Ancora oggi ogni tanto penso che siamo anime gemelle 😂🙈

Poi c'è stato il periodo Michael Poulsen cantante dei Volbeat. Quegli occhi azzurri mi hanno fatto sognare un mondo tutto rockabilly.

E ora? Discreta mania Katy Perry, ma vi devo anche spiegare perché? 😂