RIVOLA VERSO LA SALUTE

Come nuovo tema per l’anno 2018/2019 si è deciso di non parlare più di malato, bensì di salute. Salute mentale. Perché il malato può tornare in salute e vivere la sua vita come tutti gli altri. Se come prima battuta abbiamo sostenuto la persona contro lo stigma, ora le mostriamo la via che si può percorrere verso la salute mentale.

Da qui nasce l’idea di questo set.

Rivola verso la salute
"Il 28 Luglio 2014 Ilaria Iacoviello viene ricoverata dopo un attacco psicotico con dei tagli sulle braccia. Da quei tagli è scaturito dolore, senso di sconfitta, ma anche voglia di rialzarsi. Resilienza. Fiori. Fiori che dimostrano come una caduta possa nascere un progetto come Non Siamo Soli. Da crisi possono nascere diverse situazioni. Doppie esposizioni, diverse identità, nuove in cui però ci si può riconoscere; teli, barriere dentro cui nascondersi e creare un proprio nuovo mondo; fili che sono legami con se stessi, gli altri, chi si era prima e chi si è ora; fiori, ancora una volta una rinascita. Perché un malato può volare verso la salute"

s_K7J4348.jpg

Quando non ti senti più tu, non ti rivedi, vedi tante versioni di te, ma se continui a cercare trovi la tua nuova dimensione

s_K7J3101.jpg

I legami, con se stessi, con chi si era stati, chi non si è più, il nuovo io.

IMG_20181028_151304.jpg

La voglia di rinascere, di creare qualcosa di positivo, di far crescere il bello dal dolore della caduta.

s_K7J4173.jpg

Lasciare la propria comfort zone, la coperta che ci protegge, sotto cui ci nascondiamo e farla diventare un luogo nuovo, di accettazione e forza.

s_K7J4221.jpg

Questo è il nostro nuovo scopo: non parlare più di malato, malattia, sofferenza, ma rinascita e salute.